Gilberto Gil

(Brasile, 1942) Gilberto Gil ricopre un ruolo fondamentale nell’evoluzione della musica pop brasiliana. Cantante, compositore e chitarrista di fama mondiale, dallo stile incredibilmente originale che fonde i ritmi della sua terra con rock, reggae, funk e ritmi africani. Insieme a Caetano Veloso è ritenuto il fondatore del Tropicalismo negli anni ’60. L’esibizione al Festival Jazz di Montreux nel 1978 gli ha dato consacrazione internazionale.
Grande importanza ricoprono nelle sue canzoni anche i testi, che raccontano il suo impegno civile e politico. Nel 2001 è stato nominato ambasciatore della FAO e nel 2003 viene chiamato dal presidente brasiliano Lula da Silva a ricoprire l’incarico di ministro della cultura, ruolo che ha lasciato nel 2008 per tornare alla musica.
Con lui abbiamo eseguito a Milano il famoso brano del suo maestro Dorival Caymmi ”Suite dos Pescadores”.