RETE CULTURALE

CANTOSOSPESO

Attività 2020-2021 Cantosospeso

La Rete Culturale Cantosospeso, con immensa tristezza e dolore, comunica che questa notte è morto a São Paulo il nostro amato maestro Martinho Lutero Galati De Oliveira.
Direttore di coro, d’orchestra e compositore era stato allievo di Luigi Nono. Cittadino onorario milanese gli era stato conferito l’Ambrogino d’oro, unico brasiliano ad averla ricevuta, dopo Antonio Carlo Gomes nell’ottocento.  
Il suo motto era “cantare la musica di tutti i tempi, di tutti i popoli, in tutti i luoghi, questa è la nostra missione”.
Erano tanti i progetti che aveva in mente, sia per il coro Cantosospeso che per il coro gemello Luther King che aveva fondato a 17 anni nel 1970 a São Paulo e che recentemente ha festeggiato con alcuni concerti i 50 anni.
A Milano aveva portato musiche degli indios, canti africani e brasiliani, messe popolari come la Missa Luba (cantata anche con Miriam Makeba) e musica colta sudamericana. Molti milanesi lo avranno ascoltato in uno dei tanti concerti alla Palazzina Liberty, in chiese e teatri milanesi, per ultimo nel Messiah di Haendel alla basilica di Sant’Eufemia con il Forum Corale Europeo, una sua felice idea.
Continuiamo con la passione musicale e ideale che ci ha trasmesso in questi anni e che in questo periodo più che mai, ci può essere d’aiuto.

26 marzo 2020

AL VIA LA NUOVA STAGIONE!